La Nostra Bella Italia Sicilia
cannoli siciliani
Questa ricetta

Le ricette
SICILIA
 

DOLCE

CANNOLI SICILIANI

CANNOLI SICILIANI
 

Difficoltà

Difficile

 

Tempo

30 MIN

 

Cottura

15 MIN

 

Dosi

8-10

Ingredienti

    PER LA PASTA

    • 250 g di farina 00
    • 30 g di zucchero
    • 30 g di strutto
    • 1 uovo piccolo
    • 50 ml di Marsala
    • 10 ml di aceto
    • un pizzico di sale
    • scorza d’arancia
    • 2 g di cannella in polvere
    • 1 tuorlo d’uovo
    • olio di arachide

    PER LA CREMA

    • 800 g di ricotta di pecora
    • 320 g di zucchero a velo

    PER DECORARE

    • scorzette d’arancia candite
    • ciliegie candite
    • pistacchi di Bronte
    • gocce di cioccolato fondente
    • cannella in polvere
    • zucchero a velo

Preparazione

Setacciate la farina con la cannella in una ciotola. Sabbiate la farina disperdendo con la punta delle dita lo strutto, aggiungete lo zucchero e la buccia d’arancia grattugiata.

Amalgamate l’uovo intero e continuate a impastare versando il sale sciolto nell’aceto e il Marsala a filo. In alternativa procedete a impulsi nel mixer o utilizzate il gancio K in planetaria.

Otterrete un impasto consistente ed elastico, rifinitelo velocemente sul piano di lavoro e riponetelo in frigo per almeno 2 ore, ma al massimo 12, prima di utilizzarlo.

Stendete un terzo dell’impasto alla volta, con la sfogliatrice o il matterello, arrivando allo spessore di 1,5 mm. Con un coppapasta da 10 cm di diametro ricavate dei dischi che allungherete leggermente per ricavare un ovale. In alternativa create una sagoma guida utilizzando i cannelli come misura.

Saldate i lembi esterni con il tuorlo, sovrapponendoli lungo la linea mediana del cannello. Coprite i cannoli pronti per la frittura con pellicola per alimenti, evitando che si asciughino in superficie, ciò comprometterebbe lo sviluppo delle bolle in cottura.

Immergete i cannoli in olio a 175°C, con la saldatura verso in basso. Sulla superficie dei cannoli si formeranno delle bolle molto friabili, manipolateli con delicatezza utilizzando un mestolo forato. In pochi secondi saranno dorati e pronti da scolare su carta per fritti.

Attendete che arrivino a temperatura ambiente prima di estrarre il cannello metallico. I ritagli di sfoglia fritti - o losanghe in assenza degli appositi cannelli metallici - possono essere utilizzati per creare un “cannolo scomposto” alternandoli alla crema di ricotta.

Le cialde di cannolo vanno farcite con la crema di ricotta solo al momento di servirle, utilizzando un sac à poche con bocchetta liscia da 16 mm o una spatola.

Decorate le estremità in base alle preferenze: con zucchero a velo, canditi di ciliegia e arancia, cioccolato fondente, pistacchio tritato, cannella o un mix.

Specialità Sicilia e

Le ricette regionali consigliate dallo staff

Scopri le ricette più originali e particolari del nostro territorio

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111

Numero unico di assistenza prima della partenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Al fine di garantirti un’accurata assistenza in caso di inconvenienti alla partenza, prendi nota di questo contatto telefonico nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
Utilizza questo numero anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.