Thailandia Autentica
Tour di 7 giorni / 6 notti 

 Thailandia , Bangkok

  Scopri il Tour

Tour completo attraverso l'antico ed il moderno di Bangkok; le tradizioni, la cultura e la storia dell'intera regione del Siam.

ITINERARIO: BANGKOK – AYUTTHAYA – SUKHOTAI - CHIANG RAI - CHIANG MAI

ARRIVO/PARTENZA: Arrivo a Bangkok – Partenza da Chiang Mai

Tour esclusivo

Tour di gruppo in esclusiva Idee per Viaggiare, con guida parlante italiano, partenze garantite a date fisse e con minimo due partecipanti
 

  Giorno 1

BANGKOK
Arrivo a Bangkok, trasferimento in hotel e pranzo consumato presso quest'ultimo. Una volta finito di pranzare si procederà, nel pomeriggio con la visita dei khlongs, i canali del fiume Chao Phraya, e, durante quest'ultima, sarà possibile entrare in contatto con lo stile di vita delle persone che vivono lungo questa importante via d'acqua (l'escursione avverrà a bordo delle tradizionali long tail boats). Passando attraverso la zona residenziale di Thonburi ci si imbatterà in uno stile di vita più "semplice", legato alla tradizione, ben lontano da quello proprio della vita urbana legata ai grattacieli e al centro cittadino. Il tour proseguirà con la visita del Tempio dell'Aurora (ufficialmente chiamato il Wat Arun).
Rientro in hotel, cena e pernottamento.


  Giorno 2

BANGKOK
Dopo la prima colazione si partirà alla volta del celebre, oltre che coloratissimo, mercato galleggiante, il Damnernsaduak. Una volta giunti in loco si potranno ammirare le caratteristiche imbarcazioni, provenienti dai villaggi vicini, stracolme di frutta e verdura. È un'esperienza da provare per respirare i profumi della Thailandia. Al completamento della visita del Damnernsaduak si effettuerà una pausa dedicata al pranzo che avverrà presso un ristorante tipico. Una volta finito di pranzare si procederà con la visita del Wat Pho, maestoso tempio che custodisce la celebre statua del Buddha sdraiato. A seguire si effettuerà la visita del complesso del Palazzo Reale, simbolo della Nazione e monumento più glorificato di tutto il Paese. Si visita il Royal Pantheon, la Sala dell'incoronazione, la Royal Redemption Hall e, infine, la Sala dei Funerali Reali. All'interno del comprensorio del Palazzo Reale sorge il Wat Phra Kaew, complesso di edifici religiosi che, all'interno del suo tempio principale (Phra Ubosot), ospita la sacra statua del Buddha di Smeraldo, reliquia che è considerata la più sacra reliquia di tutta la Thailandia.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

NOTE: la domenica alcune sezioni del complesso del Palazzo reale sono chiuse al pubblico.

ATTENZIONE: la visita al palazzo reale va sempre riconfermata al momento della prenotazione in quanto in alcuni periodi dell'anno è chiuso per funzioni pubbliche e, seppur confermata, potrebbe essere annullata anche fino al giorno prima dell'effettuazione; in tal caso sarà cura dei corrispondenti sostiurla con altre visite di pari interesse. Alcune sale del Palazzo Reale potrebbero risultare chiuse senza preavviso in quanto vengono usate dalla Famiglia Reale per le loro funzioni private o per ristrutturazioni, ma le stesse possono essere comunque visitate dall'esterno.


  Giorno 3

BANGKOK - BANG PA-IN - AYUTTHAYA (94 Km)
Colazione in albergo e a seguire partenza da Bangkok per raggiungere Bang Pa-In (salvo imprevisti il tempo di percorrenza dovrebbe durare un'ora circa), tale luogo rappresenta, per la famiglia reale thailandese, un'oasi immersa in un mare di giardini, laghetti ed edifici, stilisticamente a cavallo tra l'Oriente e l'Occidente, nella quale fuggire dalla calura estiva di Bangkok. Si prosegue alla volta di Ayutthaya (30 minuti circa), antica capitale del Siam, presso la quale sarà possibile visitare uno dei più importanti siti archeologici di tutta l'Asia. In loco si visiteranno: il Wat Mahathat, contentente un volto, in pietra, del Buddha imprigonato dalle radici di un pluri-secolare ficus sacro; il Wat Phra Sri Sanphet, tempio reale, sia celebrativo sia funerario, che, un tempo, ospitava un'imponente immagine del Buddha alta oltre 16 metri che, oggigiorno, è conservata presso il Wat Chetuphon di Bangkok e, infine, il Wat Phra Mongkhon Bophit, sede di un'imponente statua bronzea del Buddha che è oggetto di un fervente culto da parte della popolazione locale. Pranzo presso un ristorante tipico. Al termine del pasto, trasferimento alla volta di una tradizionale scuola di massaggio thai, dove gli ospiti godranno sia di un'ora di massaggio prova sia di un'ora di lezione finalizzata ad apprendere l'arte del tipico massaggio thailandese. Al termine della lezione si riceverà, da parte della scuola, un attestato di partecipazione. Trasferimento in hotel e cena presso quest'ultimo. Al termine della cena si effettuerà, in cyclo, la visita del parco archeologico, favolosamente illuminato, già visitato nel pomeriggio.
Rientro in hotel e pernottamento.

 


  Giorno 4

AYUTTHAYA - KAMPHAENG PHET - SUKHOTHAI (368 Km)
Colazione in albergo e conseguente partenza verso il parco archeologico di Kamphaeng Phet (il trasferimento dovrebbe durare 02:30 ore circa), antica città che, in passato, occupava una posizione strategica a difesa della valle del Menam. All'interno del complesso si visiteranno il Wat Phra Si Iriyabot, caratteristico sia per la sua architettura, in tipico stile sukhothai, sia per le quattro statue del Buddha, disposte in differenti posizioni, e il Wat Chang Rob, un grande tempio, situato su di una collina, le cui pareti interne sono adornate con altorilievi raffiguranti danzatrici Apsaras e demoni propri della tradizione buddhista. Pranzo presso un ristorante tipico.Al termine trasferimento alla volta del parco archeologico di Sukhothai, prima capitale del Regno del Siam (XIII secolo d.C.). Nel sito archeologico, oggi parte del World Heritage dell'UNESCO, si visiteranno il Wat Sri Sawai, il Wat Maha Dhat e, infine, il Wat Sra Sri. A seguire avverrà il trasferimento presso una cooking class dove si godrà della possibilità di cucinare un vero piatto Thai. Attraverso tale esperienza si potrà godere sia di una lezione culinaria sia dell'assaggio delle proprie crezioni (assieme agli altri partecipanti).
Trasferimento, cena e pernottamento in hotel.

 


  Giorno 5

SUKHOTHAI - SRI SATCHANALAI - CHIANG RAI (440 Km)
Colazione in albergo e conseguente partenza alla volta di Sri Satchanalai (85 Km circa - 1ora e 15 di tragitto), città sacra fatta costruire dal re Ram Kamhaeng "il Grande"; il sito, meno celebre del parco archeologico di Sukhothai, è un luogo a dir poco meraviglioso dove è possibile assistere al passaggio dallo stile architettonico khmer ad evoluzioni "più moderne" quali, per esempio, lo stile sukhothai. In loco si effettuerà la visita del Wat Phra Sri Ratana Mahathat, uno dei templi più antichi della regione, situato all'esterno del sito sopracitato. Una volta completata la visita del parco archeologico si procederà alla volta di Chiang Rai con sosta prevista per il pranzo in ristorante locale. Terminato il pranzo si riprenderà il trasferimento raggiungendo quindi la periferia di Chang Rai, dove si visiterà il famoso Wat Rong Khun, edificio religioso conosciuto anche come il "tempio bianco". Il tempio è l'ardita, se non quasi-onirica, creazione di un famoso artista thailandese contemporaneo. L'unicità del Wat Rong Khun è data dal suo (non) colore scelto dall'artista per esprimere tutta la purezza, oltre che le virtù, del Buddha Siddharta. Compiuta la visita del tempio si proseguirà l'escursione a bordo delle tipiche imbarcazioni long tail, per mezzo di quest'ultime ci vorrà circa un'ora di tempo prima di raggiungere, oltre che visitare, il villaggio della minoranza etnica Ruam Mit.
Rientro a Chiang Rai, cena e pernottamento in hotel.


  Giorno 6

CHIANG RAI - CHIANG MAI (440 Km)
Prima colazione in albergo e partenza alla volta di Mae Sai, città segnante il punto più settentrionale della Thailandia nota, per lo più, per il suo ricco mercato dove convengono molti beni provenienti dalla Birmania e dalla Cina. A seguire avverrà il trasferimento che determierà l'avvio della visita del Triangolo d'oro (distando 85 km, la prima destinazione del tour è raggiungibile in, circa, un'ora), luogo dove, presso la confluenza del fiume Mekong, si incontrano i confini di Thailandia, Myanmar e Laos. Giunti presso questo celeberrimo crocevia avverrà la visita del Museo dell'oppio, memento su quello che, purtroppo, ha lungamente rappresentato uno dei motori economici dell'area. Completata la visita del museo subentrerà la partenza alla volta di Chiang Mai, tragitto durante il quale avverrà una sosta per il pranzo presso un ristorante tipico. A seguire, in serata visita del Tempio Wat Prathat Doi Suthep, la scelta di fare questa visita all'imbrunire (imprevisti permettendo) è per apprezzare il particolare momento della giornata che permette sia di godere dell'atmosfera che aleggia sul tempio durante il tramonto sia di ascoltare i canti serali dei monaci buddhisti. Completata la visita presso il complesso templare , trasferimento e sistemazione in hotel. Cena tipica kantoke.
Rientro in hotel e pernottamento.


  Giorno 7

CHIANG MAI
Sveglia alle prime luci dell'alba (05:40 circa) per partecipare alla tradizionale Questua mattutina dei monaci buddhisti (l'offerta ai monaci si concretizza, in genere, in un'offerta di cibo). Tale opera di misericordia dei laici ritrova le proprie radici in seno agli insegnamenti del Buddha Siddharta in merito alla povertà dei monaci e ai doveri, oltre che ai possibili meriti, dei suddetti laici. Rientro in hotel per la colazione e conseguente partenza alla volta del campo d'addestramento degli elefanti (l'area, distante 60 Km, è raggiungibile, salvo imprevisti, in un'ora circa). In loco si assisterà a uno show di questi maestosi animali e, qualora lo si desiderasse, sarà possibile passeggiare sulla groppa di questi meravigliosi pachidermi (servizio opzionale non incluso nel pacchetto). Al termine dell'esperienza sopracitata si riprenderà l'escursione facendo rotta verso il villaggio etnico delle famose donne dal collo lungo (per spostarsi da un sito all'altro sono necessari, salvo imprevisti, cira 10 minuti). Rientro a Chiang Mai e trasferimento in aeroporto.

FINE DEI SERVIZI


IL TOUR INCLUDE
-Trasferimento da/per l'aeroporto;
-Trattamento di pensione completa (6 colazioni – 6 pranzi – 6 cene);
-Tour con guida parlante italiano;
-Minivan/Pullman con aria condizionata;
-Tutti gli ingressi ai siti previsti nel programma;
-Durante lunghi trasferimenti acqua e salviette rinfrescanti;

IL TOUR NON INCLUDE
-Voli intercontinentali e domestici;
-Eventuali trasferimenti e notti pre/post tour;
-Bevande ai pasti;
-Attività opzionali;
-Mance, extra di carattere personale;
-Tutto quanto non espressamente indicato nella sezione "Il Tour Include".

NB: 
Gli hotel sono soggetti a disponibilità e potrebbero essere cambiati con strutture equivalenti.
Per motivi di carattere tecnico/operativo, il programma potrebbe subire delle variazioni nella successione dei luoghi da visitare, senza alterare in nessuno modo i contenuti.
Gli orari ed i Km menzionati sono un'indicazione di massima, ma possono variare in base alle condizioni meteorologiche e/o eventuali problemi legati alle condizioni stradali e non prevedibili. Pertanto la guida vi avviserà circa eventuali variazioni durante il percorso. 

Prossime partenze

Ulteriori date potrebbero essere disponibili: richiedi un preventivo


 

Richiesta di preventivo

 

Sono

Destinazione

Notti

Data di partenza

Partenza da

Adulti

Bambini

Neonati

Agenzia preferita 

Indirizzo e-mail

Telefono  

Nome e cognome

Descrivi il tuo viaggio


Iscriviti alla newsletter

  Informativa sulla privacy
Trattiamo i tuoi dati con il massimo rispetto. Conferma di aver letto l'INFORMATIVA di IDEE PER VIAGGIARE e di accettarne il contenuto.