Tour Il Regno del Siam
Tour privato di 8 giorni / 7 notti 

 Thailandia , Bangkok

  Scopri il Tour

Oggi la chiamiamo Thailandia, la “Terra dei Thai”, ma gli antichi viaggiatori la conobbero come Regno del Siam: un tour per scoprire il cuore della cultura del paese.

ITINERARIO: BANGKOK - AYUTTHAYA - SUKHOTHAI - CHIANG MAI - CHIANG RAI

Tour privato

Tour su base privata con guida in lingua italiana

Punti di forza

  • Visita alle capitali di oggi e di ieri
  • Il Nord del Paese, culla della nazione Thai
  • Templi antichi e parchi archeologici
 

  Giorno 1

BANGKOK
Arrivo all'aeroporto internazionale e trasferimento in hotel. Sistemazione e cena in hotel.


  Giorno 2

BANGKOK
Colazione in hotel e partenza per la visita della capitale thailandese, dove si trascorrono le prime due notti, Bangkok, localmente chiamata Krung Thep, la “Città degli Angeli”, è il punto perfetto per cominciare a scoprire l'Asia orientale. Qui si possono ammirare bellezze uniche come il Palazzo Reale, mille e più immagini del Buddha, decine di pagode e musei, oltre a e dedicarsi a shopping o alle tante attività e divertimenti che la città può offrire.
Pranzo in ristorante tipico.
Cena e pernottamento in Hotel.


  Giorno 3

BANGKOK – AYUTTHAYA
Il terzo giorno si parte, dopo la colazione, alla volta di Ayutthaya, capitale di un regno che dominava sulla Cambogia e sul Laos e che minacciava il potente terzo impero birmano. Qui si ammirano i grandiosi templi del Parco archeologico. Ayutthaya è una città risonante di voci, satura di profumi, abbagliante di colori cangianti e dove, alte sui tetti, si vedevano le vele dei vascelli inglesi e olandesi che approdavano per rifornirsi nei ricchi mercati colmi di merci esotiche che giungevano dalla “Via della Cina”.
Pranzo in ristorante tipico.
Cena in hotel e pernottamento.


  Giorno 4

AYUTTHAYA – SUKHOTHAI
Al mattino partenza per Sukhothai, già capitale della ricchissima provincia del Siam e dell'Impero khmer, con i suoi palazzi e i suoi templi. Qui maturò la lotta per l'indipendenza e alla fine del XIII secolo i Thai cacciarono il governatore khmer. Oggi questa città è risorta come “Tempio della Cultura” e stupisce e affascina i visitatori.
Pranzo in ristorante tipico.
Cena e pernottamento in hotel.


  Giorno 5

SUKHOTHAI - CHIANG MAI
Dopo la colazione, si procede verso la antica capitale del Nord del paese, Chiang Mai, città il cui nome significa “la città nuova”, almeno così era quando fu fondata nel 1296 dal re Mengrai, che ne fece la capitale di Lanna. Qui si possono ammirare la statua del Phra Buddha Sihing, fusa in Sri Lanka più di millecinquecento anni fa, e il Wat Chedi Luang, dove fu ritrovato il famoso “Buddha di smeraldo”.
Pranzo in ristorante tipico.
Cena e pernottamento in hotel.


  Giorno 6

CHIANG MAI
Dopo la colazione si parte alla visita di Chiang Mai. Un tempo opulenta città di mercanti sulla Via della Cina, oggi resta vivissima la tradizione dei veri vecchi artigiani della montagna. Le valli circostanti la città riservano superbi scenari naturali, dove ancora vivono delle minoranze etniche che hanno conservato i costumi e le usanze degli antenati, come i Padaung della etnia Kayan con le loro incredibili “donne giraffa”.
Dopo il pranzo in un ristorante tipico la visita continua.
Cena e pernottamento in hotel.


  Giorno 7

CHIANG MAI - CHIANG RAI
Dopo la colazione, partenza per Chiang Rai, distante circa 200 km. La città merita certamente due notti per essere ammirata e scoperta. È un'antica città che sorse come baluardo di civilizzazione in una terra allora selvaggia, e ancora oggi resiste alle tentazioni del XXI secolo. Due templi, il Wat Phra Sing e il Wat Phra Kaeo, tramandano i miti della fondazione. A una quindicina di chilometri dal centro si trova il Wat Rong Khun, il cosiddetto ”Tempio bianco” costruito nel 1997 e noto in tutta l'Asia per il suo accostamento di temi buddhisti e induisti in una forma architettonica che coniuga modernismo e senso della tradizione. Appena fuori Chiang Rai si penetra nel misterioso mondo delle “terre di frontiera”, dense di storia e di leggenda e, risalendo per un breve tratto il Mekong, si può raggiungere il punto in cui si incontrano le frontiere di Thailandia, Laos e Birmania: questo è il cuore del mitico “Triangolo d'oro”.
Pranzo in un ristorante tipico.
Cena e pernottamento in hotel.


  Giorno 8

CHIANG RAI
Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Fine dei servizi.


IL TOUR INCLUDE:

  • trasferimento da/per l'aeroporto;
  • trattamento di pensione completa;
  • tour con guida parlante italiano;
  • minivan/auto con aria condizionata;
  • tutti gli ingressi ai siti previsti nel programma;
  • durante lunghi trasferimenti acqua e salviette rinfrescanti.

IL TOUR NON INCLUDE:

  • voli intercontinentali e domestici;
  • eventuali trasferimenti e notti pre/post tour;
  • attività opzionali;
  • mance, extra di carattere personale;
  • tutto quanto non espressamente indicato nella sezione "Il Tour Include".

NB: Per motivi di carattere tecnico/operativo, il programma potrebbe subire delle variazioni nella successione dei luoghi da visitare, senza alterare in nessuno modo i contenuti.
Gli hotel sono soggetti a disponibilità e potrebbero essere cambiati con strutture equivalenti.

Prossime partenze

  •   mercoledì 28 ottobre 2020

  •   giovedì 29 ottobre 2020

  •   venerdì 30 ottobre 2020

  •   sabato 31 ottobre 2020

Ulteriori date potrebbero essere disponibili: richiedi un preventivo


 

Richiesta di preventivo

 

Sono

Destinazione

Notti

Data di partenza

Partenza da

Adulti

Bambini

Neonati

Agenzia preferita 

Indirizzo e-mail

Telefono  

Nome e cognome

Descrivi il tuo viaggio


Iscriviti alla newsletter

  Informativa sulla privacy
Trattiamo i tuoi dati con il massimo rispetto. Conferma di aver letto l'INFORMATIVA di IDEE PER VIAGGIARE e di accettarne il contenuto.