L'offerta di IDEE PER VIAGGIARE

6.300
Prezzo a persona base camera doppia,
dinamico, soggetto a riconferma

   14 notti, 15 giorni
   18/12/2018 - 01/01/2019
   Il prezzo può variare in base all'aeroporto di partenza.

Questa offerta comprende:
   14 notti
Australia - Adelaide

Colori Australiani 2018/2019
Tour di 15 giorni / 14 notti 

  Tour completo ed emozionante. Vario e suggestivo.


  Volo in classe economica
  Assistenza in loco
  Apertura pratica
  Polizze medico e bagaglio
  Tasse Aeroportuali

.

Colori Australiani 2018/2019
Tour di 15 giorni / 14 notti 

 Australia , Adelaide

  Scopri il Tour

Dalla vittoriana Melbourne e la singolare Kangaroo Island nel Victoria fino ad arrivare all'Outback, l'emozionante centro rosso dove si erge Ayers Rock per terminare il tour nella vibrante Cairns. 

ITINERARIO: ADELAIDE – KANGAROO ISLAND – MELBOURNE – SYDNEY - RED CENTER – AYERS ROCK - CAIRNS

ARRIVO/PARTENZA: Arrivo a Adelaide -  Partenza da Cairns

Tour di gruppo

Tour a partenze garantite minimo 2 partecipanti con guide locali parlanti italiano ove disponibili
 

  Giorno 1

ADELAIDE
Arrivo all’aeroporto  di Adelaide. Accoglienza in lingua italiana e trasferimento in hotel.

 


  Giorno 2

ADELAIDE – KANGAROO ISLAND (volo domestico)

Trasferimento all'aeroporto di Adelaide per prendere il volo per raggiungere Kangaroo Island dove una guida in lingua italiana fornirà l'assistenza necessaria. A Kangaroo Island è possibile osservare vari animali e numerose specie di fiori e piante selvatiche. A Seal Bay la guida conduce un'indimenticabile passeggiata sulla spiaggia dove si possono osservare da vicino i leoni marini di questa colonia. Il pranzo viene servito tra la natura dell'isola dove è anche possibile vedere qualche pigro koala che riposa. Al tramonto, si possono osservare numerosi canguri che abbandonano la fresca vegetazione per spostarsi nei pascoli a brucare l'erba. Trasferimento presso l'hotel riservato. Pernottamento.
NB: La combinazione del volo + ferry per Kangaroo Island potrebbe essere invertita in base alla disponibilità del volo/ferry. Il programma delle visite potrebbe subire variazioni nell'ordine di svolgimento, ma non nel contenuto che resterà invariato.

 

 


  Giorno 3

KANGAROO ISLAND – ADELAIDE
In giornata traversata per Cape Jervis, imbarco sul ferry e rientro ad Adelaide. Rientro in hotel ad Adelaide e pernottamento.


  Giorno 4

ADELAIDE – MELBOURNE (volo domestico)
Trasferimento con assistenza in lingua inglese dall’hotel di Adelaide all’aeroporto nazionale e partenza per Melbourne. Arrivo all’aeroporto di Melbourne e trasferimento con assistenza in lingua inglese all’hotel prenotato. Resto della giornata a disposizione per attività individuali. Pernottamento in hotel.


  Giorno 5

MELBOURNE
Mattinata dedicata alla visita della città con la guida/autista in lingua italiana (o bilingue italiano/spagnolo in base al numero dei partecipanti). L'itinerario tocca i più significativi luoghi della città sino ad arrivare al St. Kilda, caratteristica e vivace località di mare, il tennis center sede degli Australian open, Albert Park con l'anello del circuito cittadino di Formula Uno. Il tour termina verso mezzogiorno all'Eureka Skydeck 88 (ingresso non incluso). Pomeriggio a disposizione.


  Giorno 6

MELBOURNE 
Giornata a disposizione per attività individuali. Consigliamo la seguente escursione (con supplemento): Great Ocean Road (intera giornata con guida in lingua italiana). Partenza con la guida lungo la Great Ocean Road, una delle strade costiere più spettacolari del mondo (ingresso al Parco incluso). Rientro verso le 19.30. Durante la giornata viene percorsa la prima parte fino a Port Campbell per la visita dei faraglioni dei Dodici Apostoli, al Loch Ard Gorge e ai resti del London Bridge che si ergono a difesa della costa di fronte alla quale numerose navi mercantili alla fine dell'800 affondarono portando nel fondo materiale e tesori che ancora oggi vengono raccolti e custoditi nel museo di Warnambool. Pranzo (non incluso) in corso di escursione in un tipico Pub Australiano. Sosta alle località di Lorne, Apollo Bay e di Anglesea dove risiede indisturbata, in un campo da golf, una numerosa colonia di canguri. Rientro a Melbourne in tarda serata attraversando il West Gate Bridge da dove la città accoglie chi arriva con la spettacolare illuminazione di tutta la Downtown.


  Giorno 7

MELBOURNE – SYDNEY (volo domestico)
Trasferimento dall'hotel all'aeroporto con assistenza in lingua inglese e partenza per Sydney. Arrivo a Sydney e trasferimento dall'aeroporto all'hotel con assistenza in lingua inglese. Resto della giornata a disposizione per attività individuali. Pernottamento in hotel.


  Giorno 8

SYDNEY
Giornata a disposizione per attività individuali. Consigliamo la seguente escursione (con supplemento):  Blue Mountains (Intera giornata con guida parlante Italiano). Partenza dall'hotel in mattinata e rientro nel tardo pomeriggio. Incontro con la guida in albergo a Sydney. Si attraversa il Ponte Anzac, lungo la strada che porta ad Ovest per entrare nel cuore del Parco Nazionale delle Blue Mountains, che rappresenta una delle aree naturali più famose d’Australia e si estende per milioni di ettari e comprende foreste, canyons, cascate e bellissimi paesaggi naturali. Si raggiunge il magnifico panorama dell'altopiano Kings e delle cascate Wentworth al di sopra di un profondo ed indistinto canyon blu. La zona delle Blue Mountains, Patrimonio dell'Umanità, è una delle più affascinanti combinazioni di caratteristiche uniche e naturali, storie dei primi esploratori e cultura antica aborigena. Si ascolteranno le leggende aborigene mentre si viaggia verso “Le 3 Sorelle”, imponenti formazioni rocciose vicino a Katoomba. A “Scenic World” come opzione (a vostre spese) è possibile scendere con il treno “Scenic Railway” nella lussureggiante Valle Jamieson. Godersi una passeggiata nella Foresta pluviale giurassica e sperimentare viste mozzafiato a bordo della cabinovia. Pranzo incluso nella caratteristica cittadina di Leura nell'ex Ufficio Postale. Subito dopo pranzo c’è il trasferimento al Parco chiamato Featherdale Wildlife Park dove si ha l’opportunità di avvicinare canguri e koala e ammirare da vicino tante specie della Fauna australiana. Al rientro a Sydney si passa accanto al sito dei Giochi Olimpici di Sydney del 2000 dove si può scegliere di lasciare il tour e rientrare al Porto di Sydney in catamarano (non privato costo incluso) oppure rientrare direttamente in albergo dopo un memorabile giorno nell'unico Bush Australiano.


  Giorno 9

SYDNEY
In mattinata visita a piedi della città con la guida in lingua italiana. Si inizia dal caratteristico quartiere di The Rock (la vecchia Sydney dove arrivarono i primi insediamenti) per scoprire le aree nascoste e segrete che possono essere scoperte soltanto a piedi, per arrivare all'Opera House, sino a toccare tutti i luoghi più caratteristici della città e della sua famosa baia. Il tour termina a Circular Quay (alle 11.45 circa) con l’imbarco (alle 12.30 circa) per la crociera che attraversa la baia permettendo di ammirare la città ed i luoghi più significativi da un'altra prospettiva (Pranzo a buffet a base di pesce). Lo sbarco è previsto dopo circa due ore. Trasferimento libero in hotel.

 


  Giorno 10

SYDNEY – AYERS ROCK (volo domestico)
Trasferimento in aeroporto con assistenza in lingua inglese. Arrivo ad Ayers Rock e trasferimento collettivo con il servizio shuttle dell'hotel (senza guida), disponibile all'uscita dell'aeroporto. Il Red Centre (Centro Rosso) è una meta unica ed affascinante che si trova nel Cuore dell'Australia. Spesso aspra, sempre remota, l'Australia Centrale è grandiosa nell'arida bellezza delle sue pianure sterminate e dei suoi monumenti naturali: Ayers Rock (Uluru), i Monti Olga (Kata Tjuta), i Monti MacDonnell e il Kings Canyon. Ayers Rock (Uluru), è il più grande monolite al mondo situato nel Parco Nazionale di Uluru-Kata Tjuta da cui prende il nome l'area che racchiude molti siti sacri agli aborigeni ed offre panorami spettacolari. Gli Olgas (Kata Tjuta) sono una serie di formazioni rocciose mozzafiato dal significato molto speciale per il popolo Aborigeno. Un'ora prima del tramonto appuntamento per partecipare ad una serata indimenticabile, la cena "Sound of Silence": cenando sotto un cielo stellato, gustando le specialità australiane al barbecue, accompagnate dal vino locale. Tutto comincia con uno dei tramonti più belli che si possano vedere nella vita, da una duna di sabbia, con vista a 360°. Da una parte l'Uluru e dall'altra le cupole di Kata Tjuta. Si termina con una cena in un contesto fiabesco. Un astronomo intrattiene gli ospiti con una spiegazione delle costellazioni dell'emisfero meridionale. Rientro in hotel e pernottamento.

Note: Il trasporto durante il tour è previsto in bus con altri partecipanti sempre con la vostra guida in lingua italiana. Al raggiungimento dei 10 partecipanti italiani è previsto un minivan dedicato.
Abbigliamento consigliato per il deserto:
- In Estate (da novembre a marzo), si raccomanda un vestiario comodo in cotone leggero. Calzoncini e maglietta sono la scelta più pratica e comoda. Calzature solide antiscivolo come scarpe da trekking
- In Inverno (da maggio a settembre), si raccomanda di vestirsi a cipolla, a strati, in modo da avere la possibilità di togliere qualcosa se si ha caldo durante le escursioni. Pantaloni lunghi e maniche lunghe sono consigliati. Non dimenticatevi il cappello e una buona protezione per i raggi solari.
Acqua: Si consiglia di portare sempre con se una o due bottiglie di acqua.


  Giorno 11

AYERS ROCK 
Mattinata a disposizione. Nel pomeriggio, si incontra in hotel la guida che accompagna i partecipanti in questi giorni del tour, per partire alla volta di Uluru e del Kata Tjuta National Park. Primo stop all’interno del parco presso la piattaforma con vista panoramica sui monti Kata-Tjuta, seguita dall’escursione a Walpa Gorge, o Gola del vento. Al termine dell’escursione si può osservare il tramonto su Uluru con gli affascinanti colori del monolite in costante cambiamento mentre il sole scompare oltre l'orizzonte. Si gusta bicchiere di vino e canapé mentre il crepuscolo avanza verso la notte. Rientro in hotel e pernottamento.


  Giorno 12

AYERS ROCK – CAIRNS (volo domestico)
In piedi prima dell’alba per raggiungere la base di Uluru, dove si possono osservare gli spettacolari colori al sorgere del sole, accompagnato dal caffè espresso all’italiana e qualche dolce tipico australiano. A seguire, passeggiata lungo il percorso dei Mala e visita alla grotta a forma di onda. Si raggiunge poi il Centro Culturale, uno spazio dedicato all’interpretazione della cultura degli aborigeni Anangu. Con la guida ci si inoltra nell'Outback con una passeggiata a Mutitjulu. Rientro in hotel (alle 11 circa) e tempo libero. Trasferimento collettivo in aeroporto con il servizio shuttle dell’hotel (senza guida). Partenza per Cairns. All'arrivo trasferimento con assistenza in lingua inglese presso l’hotel prenotato.


  Giorno 13

CAIRNS – PORT DOUGLAS - LOW ISLES - CAIRNS (130 Km + catamarano QuickSilver)
Al mattino si parte dall’albergo con il pullman della Quicksilver Connections in direzione della strada costiera per Port Douglas, dove ci si imbarca sul catamarano Quicksilver di 30 metri per Low Isles, la laguna dei giardini di corallo, dove sono a disposizione tutte le attività del reef: snorkeling, corso introduttivo di subacquea, oppure è possibile esplorare le spiagge dell'isola con un biologo marino, vedere i coralli con un battello con fondo di vetro o semplicemente rilassarsi in spiaggia. Rientro in albergo e pernottamento.


  Giorno 14

CAIRNS – FORESTA PLUVIALE – CAIRNS (180 Km)
Escursione di un’intera giornata alla più antica foresta pluviale del mondo ed al Daintree River. Partenza dall’albergo per arrivare alle Gole di Mossman ed iniziare con la guida indigena Kuku Yalangi una camminata di un'ora e mezza nella foresta pluviale. Pausa tè e pasticcini. Più tardi, si pranza a Silky Oaks Lodge con una bellissima vista sul Fiume Mossman. La prossima tappa è al Daintree River dove si possono vedere i coccodrilli di acqua salata. Si visita quindi la fattoria Scomazzon Fruit Farm dove si possono assaggiare i frutti tropicali di stagione. Prima di rientrare in albergo si fa un piccolo giro a Port Douglas. Il tour si svolge con ausilio di audioguida in lingua italiana. Rientro in albergo e pernottamento.


  Giorno 15

CAIRNS
Trasferimento in aeroporto con assistenza in lingua inglese. Fine dei servizi.


IL TOUR INCLUDE
- Trasferimenti da e per gli aeroporti australiani come elencati nel programma
- 14 pernottamenti in hotel nella categoria prescelta con trattamento di solo pernottamento
- Prima colazione al Aurora Ozone Hotel di Kangaroo Island con prenotazione in Categoria Standard; prima colazione e cena al Stranraer Homestead di Kangaroo Island con prenotazione in Categoria Superior
- Pasti come indicato nel programma
- Volo domestico da Adelaide a Kangaroo Island e ritorno in Ferry o viceversa
- Visite ed escursioni con assistenza di guide locali parlanti italiano o inglese come specificato nel programma
- Biglietto di ingresso all'Uluru National Park
- Trasporto in veicoli privati dove previsto adeguati al numero dei partecipanti
- Tasse di soggiorno

Il TOUR NON INCLUDE
- Voli interni in Australia per quotazioni dei soli servizi a terra. Per quotazioni comprensive dei voli dall'Italia sono inclusi tutti i voli interni come da programma
- Visto d'ingresso nel Paese (per i cittadini in possesso di passaporto italiano verrà fornito contestualmente all'emissione del biglietto dietro presentazione dei documenti necessari)
- Escursioni facoltative
- Mance, bevande, spese di natura personale, extra in hotel
- Eventuali supplementi di alta stagione, eventi e festività nazionali
- Quanto non espressamente menzionato nel programma di viaggio e alla voce “Il Tour include”

N.B.: 
Tour a partenze garantite (minimo 2 partecipanti) prevede visite collettive con guide locali  in lingua italiana (se non disponibile con audio guida in lingua italiana) Tutto o parte dell'itinerario sarà condiviso con altri partecipanti provenienti dall'Italia.
In caso di prenotazioni con bambini la cena 'Sound of Silencè nel deserto ad Ayers Rock verrà sostituita con una cena barbecue.
Per motivi di carattere tecnico/operativo, il programma potrebbe subire delle variazioni nella successione dei luoghi da visitare, senza alterare in nessuno modo i contenuti. Durante i periodi di alta stagione e/o festività/eventi le visite ed escursioni potrebbero subire modifiche operative. Gli hotel sono soggetti a disponibilità e potrebbero essere cambiati con strutture equivalenti.
Ogni attività nel deserto (in particolare le cene) è legata alle condizioni atmosferiche, in caso di condizioni avverse potrebbe essere annullata anche all'ultimo momento e senza preavviso.  

Prossime partenze

  •   martedì 30 ottobre 2018

  •   martedì 6 novembre 2018

  •   martedì 13 novembre 2018

  •   martedì 20 novembre 2018

  •   martedì 27 novembre 2018

  •   martedì 4 dicembre 2018

  •   martedì 11 dicembre 2018

  •   martedì 18 dicembre 2018

  •   martedì 25 dicembre 2018

  •   martedì 1 gennaio 2019

  •   martedì 8 gennaio 2019

  •   martedì 15 gennaio 2019

  •   martedì 22 gennaio 2019

  •   martedì 29 gennaio 2019

  •   martedì 5 febbraio 2019

  •   martedì 12 febbraio 2019

  •   martedì 19 febbraio 2019

  •   martedì 26 febbraio 2019

  •   martedì 5 marzo 2019

  •   martedì 12 marzo 2019

  •   martedì 19 marzo 2019

  •   martedì 26 marzo 2019

Ulteriori date potrebbero essere disponibili: richiedi un preventivo


 

Richiesta di preventivo

 

Partenza da

Adulti

Bambini

Neonati

Sono

Agenzia preferita 

Indirizzo e-mail

Telefono  

Nome e cognome

Descrivi il tuo viaggio


Iscriviti alla newsletter

  Informativa sulla privacy
Trattiamo i tuoi dati con il massimo rispetto. Conferma di aver letto l' INFORMATIVA di IDEE PER VIAGGIARE e di accettarne il contenuto.