Official

RISULTATI IDEE PER VIAGGIARE 2021 E 2022: SEGNI TANGIBILI DI PROGRESSIVA CRESCITA E FORTE RIPARTENZA.

danilo e roberto

In certe occasioni i numeri contano più delle parole e i numeri nei bilanci di IDEE PER VIAGGIARE sono inequivocabili: le decisioni e le strategie prese durante il periodo pandemico si sono rivelate oggettivamente vincenti.

“Essere imprenditori implica fare continuamente scelte.” - commenta Danilo Curzi CEO di IDEE PER VIAGGIARE – “ Pre - pandemia venivamo da un decennio di risultati positivi e in continua crescita; abbiamo scelto di usare i due anni di blocco per investire quanto accantonato, nella nostra azienda ma soprattutto nella squadra e nel team di lavoro. Siamo una società solida, che ha reagito allo stallo: aver investito sullo studio di nuovi progetti e prodotti ha salvaguardato il personale, occupandolo senza dover ricorrere eccessivamente alla cassa integrazione. Parallelamente sono stati realizzati importanti investimenti in tecnologia, perché la parola d’ordine era essere pronti per il momento della ripartenza e porre le basi per affrontare le nuove sfide di mercato. I dati, ad oggi, post biennio più difficile che mai, ci danno ragione; abbiamo saputo immediatamente cogliere tutte le opportunità date dalla ripartenza e, ora, siamo pronti per affrontare i prossimi anni con una macchina più forte e un equipaggio coeso, preparato e in continua evoluzione; siamo consci delle possibili variabili criticità che potranno esserci sul nostro cammino ma guardiamo al futuro con un cauto ottimismo grazie al lavoro svolto e alla credibilità costruita nei confronti delle agenzie di viaggio e dei nostri clienti.”.

  • BILANCIO 1° novembre 2020-31 ottobre 2021: fatturato di 37,25 milioni di euro.

Questi risultati sono stati prodotti in 4 mesi di attività, scorporando quelli con divieto di viaggiare. Vale la pena citare che il bilancio precedente aveva potuto contare su soli 3 mesi di attività; l’aumento del fatturato è stato pari al 25%.

Per l’anno finanziario in questione, il COVID-19 ha continuato ad essere protagonista non gradito, obbligando l’azienda a rivedere e rimodulare i propri obiettivi con cadenze bimestrali. Ciononostante, gli investimenti hanno riguardato il completamento della trasformazione della digitalizzazione aziendale, la pianificazione di nuovi prodotti da inserire sul mercato, il miglioramento del prodotto già presente su determinate destinazioni, l’allargamento del raggio d’azione verso nuove agenzie di viaggi e assunzioni mirate; quest’ultimo aspetto totalmente in controtendenza. 

La coerenza nella gestione, unita alla continuità operativa, ha confermato da una parte quanto previsto, dall’altra i presupposti per rendere l’azienda pronta al momento della ripartenza delle attività del settore. Di fatto nel settembre 2021 è avvenuta la riapertura, prima soft e poi sempre più allargata, garantita dai “corridoi turistici”; quello autorizzato verso le Maldive è stato determinante per l’azienda. Il risultato è stato visibile nell’immediato, incidendo nella produzione degli ultimi due mesi dell’anno finanziario, settembre e ottobre, ma soprattutto è stato propedeutico per l’anno 2022, che ha visto il successo delle proposte coltivate verso Stati Uniti, Emirati Arabi, Thailandia, Indonesia e Perù. 

Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di distribuire parte degli utili fra tutti i dipendenti. 

Danilo Curzi CEO di IDEE PER VIAGGIARE commenta questa scelta:  “Un modo per condividere gli sforzi e i sacrifici fatti in questi due anni da parte di tutti, di restituire la passione, professionalità e dedizione, di condividere i piccoli successi ottenuti in un momento così difficile e di essere coerenti con quanto fatto e dichiarato negli anni in tema di personale e forza lavoro.”

  •   BILANCIO 1° novembre 2021-31 ottobre 2022: sarà chiuso tra poche settimane; le stime ragionevoli portano a parlare di 94 milioni di euro, con una crescita del 50% del valore della produzione rispetto all’era pre-Covid.

Il 2022 è stato un ulteriore anno di investimenti, in tecnologia, CRM e risorse umane. Parallelamente, l’allentamento delle restrizioni con l’apertura dei corridoi, l’apertura di Dubai, il grande successo dell’EXPO, e a marzo 2022 delle frontiere, hanno spinto il trend delle prenotazioni e hanno contribuito a generare grandi numeri e far lavorare la macchina IDEE PER VIAGGIARE.

Un’importante scelta per l’operatore è stata quella di investire, fin dall’anno 2020 e ancor più nel 2021, con indiscutibile lungimiranza, nella tecnologia ed adottare uno dei più avanzati sistemi di CRM esistenti al mondo attraverso una stretta partnership con Salesforce.

Inizialmente la collaborazione ha riguardato l’area CRM ma ben presto le grandi potenzialità del sistema hanno consentito di ampliare il progetto, integrando la gestione diretta del cliente e del processo di vendita, generando un grande cambiamento, anche organizzativo.

 IDEE PER VIAGGIARE in controtendenza con il mercato, in questo periodo ha inoltre implementato il suo organico di 21 nuove risorse. Parte dello staff è stato inserito in seguito all’acquisizione del tour operator Marcelletti, avvenuta a fine 2021. Complessivamente l’organico dell’operatore consta di 166.

Fabio Savelloni, Direttore Generale di IDEE PER VIAGGIARE commenta: “Anche per questo anno le nostre scelte ci hanno premiato. Gli investimenti in tecnologia, formazione e le assunzioni, avvenute in piena pandemia, sono state un volano per la forte crescita con la ripresa del mercato e per arrivare a dati superiori del 50% rispetto all’anno pre- Covid. La scelta, inoltre, di puntare su Salesforce e investire nel progetto di CRM nasce dalla centralità che ha sempre assunto il cliente nella filosofia di IDEEPERVIAGGIARE e nella decisa volontà di proseguire un percorso di crescita già tracciato prima dei due anni di crisi. Il CRM entra in azienda per raccogliere le informazioni dei clienti ed organizzarle sistematicamente. La conoscenza è alla base dell’evoluzione ed una grande squadra come la nostra non può che accogliere questa sfida con tutta la determinazione che l’ha sempre contraddistinta.” 

  •  OBIETTIVO BILANCIO 2022/23: il superamento della soglia di 100 milioni di euro di fatturato.

Le variabili non mancano. Da un lato l’incognita sull’incidenza della crisi energetica sul potere d’acquisto dei consumatori. Dall’altro la consapevolezza che la domanda tanto importante che si è verificata nel 2022 è stata dovuta anche al freno dei viaggi dell’ultimo biennio e non è scontato che possa replicare nel 2023.

Pur nella concretezza, Danilo Curzi è ottimista: “Le implementazioni fatte a tutt’oggi hanno giovato e gioveranno maggiormente negli anni a venire. Tutta la struttura aziendale è come amplificata; il DNA che mette al centro la forza della persona ha avuto anche nell’ultimo anno finanziario una forte conferma e riteniamo sia uno degli elementi a garanzia del futuro. Per tale, ragione, consci di tutte le possibili criticità congiunturali e di mercato ma pronti a coglierne le opportunità, abbiamo un grande obiettivo per il prossimo anno, quello di superare i 100 milioni di euro di fatturato”.


Pubblicato circa 1 anni fa

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.56559866 sempre attivo (24/7)

+39 06.52098111 sempre attivo (24/7)

helpline@ideeperviaggiare.com

Al fine di garantirti un’accurata assistenza per ogni eventualità, prendi nota di questi contatti nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
I contatti sono validi anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.