viaggi Living Bolivia
Vivere la Bolivia
Vivere la Bolivia

Living Bolivia

Vivere la Bolivia

Hai mai sognato di camminare sulle nuvole? O di sentirti accerchiato da un esercito di pietra? Hai mai sognato di varcare un portale che ti conduce in una dimensione altra? Sono sensazioni che puoi vivere un sogno… O in Bolivia.

Questo Paese senza sbocco sul mare, nel pieno dell’America Latina, è un mondo di paesaggi psichici, di scenari onirici.
Il cielo non ha orizzonte, nel Salar De Uyuni, la più grande distesa di sale del mondo: a quasi 3.700 metri sul livello del mare, puoi camminare in un deserto lastricato di piastrelle dalle forme regolari di un bianco accecante. Le regole della prospettiva falliscono e il cielo si trova ai tuoi piedi, riflesso dal velo d’acqua che ricopre la superficie del Salar: il disorientamento e la meraviglia sono accentuati dal profondo silenzio. Di fronte a te si staglia una collina, un lembo di terra emersa in questo mare di cielo e di bianchissimo nulla: si tratta di un’oasi o di un miraggio? È l’Isola di Incahuasi, su cui un’infinità di cactus giganti si protendono verso il cielo, come in un’illusione.

Pensa poi a un esercito immobile, pietrificato in uno schieramento silenzioso in attesa si sferrare l’attacco: è questa la sensazione che provi percorrendo i sentieri della Valle della Luna, affiancando le spettacolari formazioni geologiche, statue metafisiche tese in posizioni che sfidano la realtà, un’armata di pietra di cui la forza dell’erosione deciderà il destino.

In Bolivia la realtà si dilata e si sfalda, si moltiplica e si intreccia con il sogno. Una serie di portali dalle forme perfette si inquadrano l’un l’altro e ingannano il tuo sguardo a Tiahuanaco, la capitale di un antico regno preincaico: blocchi di pietra perfettamente levigati sono stati assemblati da una popolazione indigena per combaciare perfettamente con una precisione che ti sembra più che umana. Salendo una scalinata che ti porta verso il cielo, ne troverai uno che sembra l’accesso ad un mondo non terreno, il mondo delle ancestrali divinità precolombiane incarnate da un gigante di pietra dall’espressione enigmatica.

Questo mondo altro lo ritrovi ancora nelle tradizioni delle popolazioni andine, che sull’immenso lago Titicaca coltivano tradizioni e rituali, che nei mercati cittadini di La Paz ancora acquistano macabri feticci, rane essiccate e feti di lama imbalsamati da donare alla Pacha Mama, la Madre Terra, così da rinsaldare questa relazione fra l’umanità e una natura tanto stupefacente da acquisire caratteri non terreni.

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111 sempre attivo (24/7)

helpline@ideeperviaggiare.com

Al fine di garantirti un’accurata assistenza per ogni eventualità, prendi nota di questi contatti nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
I contatti sono validi anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.