viaggi viaggi di nozze
Paese che vai, matrimonio che trovi
Paese che vai, matrimonio che trovi

Viaggi di nozze

Paese che vai, matrimonio che trovi

I confetti e le manciate di riso, la serenata e il lancio del bouquet: un matrimonio tradizionale in Italia non può prescindere da certe consuetudini. Consuetudini che portano fortuna e trasformano in una festa un giorno in cui si sono investite tante aspettative, tante risorse e tanto stress.
Ma nel resto del mondo come si celebra, si suggella o si smitizza il fatidico “sì”? Iniziamo il nostro viaggio!

Indonesia

La popolazione Tidung, originaria del Borneo, benedice le nuove unioni con un rituale capace di mettere a dura prova gli sposi: sorvegliati a vista, sottoposti a una dieta di restrizioni, è impedito loro di uscire di casa e di usare il bagno per i tre giorni successivi alla cerimonia. Una interdizione che sembrerà interminabile, ma che vale loro una lunga vita insieme!

Messico

Dopo lo scambio dei voti, lo sposo e la sposa vengono legati con un lazo di fiori intrecciati, o con un lungo rosario, un laccio che viene avvolto intorno alle spalle dello sposo e della sposa formando la figura di un 8. Una stretta delicata che è di buon auspicio per un vincolo indissolubile!

Australia

In questo caso, l’incombenza spetta agli invitati: viene chiesto loro di portare alla cerimonia un sassolino o una piccola pietra levigata, che alla fine dell’evento ripongono in un vaso. Il vaso sarà per gli sposi un ricordo di tutte le persone vicine e del loro supporto.

Perù e Argentina

In questi Paesi del Sud America la festa che segue il matrimonio culmina con la torta, ma non si tratta della solita torta nuziale. Dal dolce sporgono dei nastri, e all’estremità di un solo nastro è annodato un anello. Ciascuna delle  invitate single sceglie un nastro e lo sfila dalla torta: la fortunata che estrarrà l’anello potrà sperare di essere la prossima a sposarsi.

Stati Uniti del Sud

Il salto della scopa è una tradizione documentata presso gli schiavi afroamericani già da metà ‘800. Nessuna metafora: gli sposi, mano nella mano, saltano per scavalcare una scopa appoggiata a terra, a rappresentare un repentino tuffo nella vita domestica, fatta di nuove gioie, ma anche di nuove incombenze e nuove responsabilità.

Sudafrica

La famiglia della sposa e la famiglia dello sposo portano nella abitazione della nuova coppia delle braci dei rispettivi camini per accendere un nuovo fuoco: un simbolo delle generazioni che si avvicendano, nel segno dei buoni rapporti.

Polinesia Francese

Chi non ha mai sognato di avere tutta la famiglia ai propri piedi? Succede in Polinesia Francese, nelle Isole Marchesi: al termine della cerimonia nuziale, i parenti della sposa si stendono a terra fianco a fianco affinché la coppia cammini sopra di loro. Non è dato sapere se alla sposa sia concesso l’uso dei tacchi.

Emirati Arabi

Tre giorni prima del grande evento, per propiziare la buona sorte, la futura moglie ospita parenti e amiche per la notte: la donna più anziana realizzerà con l’henné intricati disegni su mani, avambracci, piedi e caviglie della sposa. Spirali e punti, motivi floreali, soli e fiamme: i disegni si tramandano di generazione in generazione. 

Giappone

Tre tazze, tre sorsi di sake a testa: con la cerimonia giapponese del san san kudo, letteralmente “tre, tre, nove volte”, si benedice un’unione che si auspica indivisibile. La prima tazza rappresenta il passato, la gratitudine verso gli antenati; la seconda tazza rappresenta il presente e l’impegno reciproco; la terza rappresenta il futuro, la generazione a venire.

Isole Fiji

Regalare un dente di capodoglio, un cosiddetto tabua, per promettere amore eterno e rispetto e dimostrare alla famiglia della sposa il proprio valore: questa era una antica tradizione delle Isole Fiji. Si perpetua ancora oggi, con una sostanziale differenza: i grandi denti dell’enorme mammifero marino sono in vendita, a prezzi che variano in base alla loro qualità e bellezza, proprio come gli anelli!

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111

Numero unico di assistenza prima della partenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Al fine di garantirti un’accurata assistenza in caso di inconvenienti alla partenza, prendi nota di questo contatto telefonico nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
Utilizza questo numero anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.