viaggi Living Australia
Quando andare in Australia
Quando andare in Australia

Living Australia

Quando andare in Australia

L’Australia è un Paese vasto e variegato, con un’infinità di fasce climatiche e microclimi: per questo motivo, non c’è un periodo migliore per visitarla, ma a periodi diversi corrispondono diverse esperienze!

Ricorda, prima di tutto, che nell’emisfero australe le stagioni sono opposte alle nostre.

Se sei alla ricerca di atmosfere e temperature estive, nei mesi che vanno da dicembre a febbraio le giornate sono perfette per godere delle splendide spiagge meridionali del Paese. Se desideri immergerti alla scoperta della Grande Barriera Corallina, questo è inoltre il periodo migliore per lo snorkeling e per il diving. In questo periodo, non dimenticare di indossare una muta subacquea, utilissima a protezione delle meduse, particolarmente di stagione in questo periodo dell'anno.
Nella zona Nord dell’Australia, invece, il nostro inverno corrisponde alla stagione umida: le piogge sono più frequenti nella zona di Darwin, ma anche a Broome, Cairns e nelle Whitsunsay. In questo periodo dell'anno, le piogge monsoniche sono piuttosto comuni anche in alcune aree del Tropical North Queensland. Sebbene le giornate siano calde e accompagnate da un alto tasso di umidità, vale la pena di non perdere la visita ad alcune zone che proprio con la stagione umida danno il meglio! In questo periodo, ad esempio, la portata d’acqua è massima nei torrenti che nei secoli hanno scavato le gole del Nitmiluk National Park, e nelle cascate della zona del Kakadu, che si possono ammirare anche con un volo panoramico in elicottero: questa impetuosità della natura può essere uno spettacolo imperdibile. Un’emozione forte, che ben si accompagna con i colori stupefacenti dei cieli del tramonto carichi di nuvole, e con lo stupore di risvegliarti con lo splendere del sole mattutino dopo una notte di pioggia.

A primavera, come in autunno, le temperature invece sono fresche: le principali città diventano teatro di festival e manifestazioni culturali, mentre alcune aree come la High Country del Victoria, i Grampians e il Cradle Mountain – Lake St Clair National Park della Tasmania, si colorano di autunno in un foliage dai toni d’arancio, ocra e oro. Le mezze stagioni sono anche il momento migliore per assistere alla schiusa delle uova di tartaruga lungo la Grande Barriera Corallina Meridionale. Se ami le spiagge puoi trascorrere delle piacevoli giornate al mare sulla Gold Coast a Byron Bay o sulla Sunshine Coast. La primavera australiana, da settembre a novembre, è particolarmente bella anche nelle zone di Canberra, Sydney e Perth: le notti sono fresche e le giornate soleggiate, jacarande e fiori selvatici sbocciano in un'esplosione di colori ed i cuccioli di koala cominciano per la prima volta ad avventurarsi oltre il marsupio della mamma. Li puoi osservare, in tutta la loro tenerezza, principalmente nell'Australia Zoo sulla Sunshine Coast.

Da giugno ad agosto, in pieno inverno australiano, non è insolito trovare la neve sulle Alpi Australiane. Nella parte Nord del paese, a Darwin, come nel Top End e nella regione del Kimberley, il clima si mantiene invece piuttosto mite, fresco, ideale per scoprire gli incredibili paesaggi naturalistici di queste regioni. Questo è anche un ottimo periodo per la Grande Barriera Corallina: le giornate calde ma poco umide che trovi a Cairns e nelle isole Whitsunday, unite alla temperatura ottimale dell'acqua, rendono la stagione perfetta e consigliata per l'avvistamento delle balene.

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111

Numero unico di assistenza prima della partenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Al fine di garantirti un’accurata assistenza in caso di inconvenienti alla partenza, prendi nota di questo contatto telefonico nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
Utilizza questo numero anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.