viaggi Living Ecuador e Galápagos
Le isole Galápagos
Le isole Galápagos

Living Ecuador e Galápagos

Le isole Galápagos

Appena metti piede alle Galápagos, ti viene chiesto di scrollarti di dosso ogni residuo del mondo da cui provieni: cibo, semi, materiale organico inavvertitamente rimasto sotto le suole delle scarpe. Qui entrerai in contatto con animali incredibili, che sembrano appartenere ad altri luoghi e altri tempi: le isole Galápagos sono un mondo fuori dal mondo emerso dal Pacifico, dove la specie aliena sei tu!

A un migliaio di chilometri dalla costa dell’Ecuador, in questo arcipelago generato da eruzioni vulcaniche sottomarine più di quattro milioni di anni fa, la presenza umana è stata rara. Scoperte accidentalmente nella prima metà del 1500, queste isole sono state descritte come un luogo arido, in cui sembrano poter piovere solo pietre, come l’inospitale dimora di tartarughe giganti, iguane marine e uccelli simili a quelli a cui siamo abituati, ma incapaci di volare. Solo pirati e balenieri le hanno successivamente sfruttate come punto di appoggio per le loro attività, e l’arrivo dei naturalisti che avevano intuito l’unicità di questo ambiente ha contribuito a preservarne le caratteristiche. Così ti verrà chiesto di fare: la tua visita dovrà avere il minimo impatto sull’ambiente, sarà sempre guidata da un esperto e dovrai rispettare un habitat in cui l’uomo deve rimanere un semplice osservatore, proprio come se vivessi in un documentario!

Questo arcipelago composto da 13 isole principali, 6 piccole isole e 41 isolotti, forgiato dalla lava e spesso avvolto dalla nebbia, proprio per la mancanza di contatti con il resto del mondo ospita una vita che è evoluta secondo una direttrice unica. Alcuni uccelli delle Galápagos non volano, come avevano osservato i primi scopritori nel Cinquecento, ma questa non è una menomazione: i cormorani che vivono qui non hanno predatori a cui sfuggire e non sono costretti a migrare per questioni climatiche o scarsità di risorse, per cui volare è superfluo, se si può nuotare con efficienza per procacciarsi il cibo!

Le Galápagos sono quindi una sorta di vetrina per studiare l’evoluzione: è proprio qui che il giovane Darwin ha elaborato la propria teoria sulla selezione naturale concentrata ne "L'Origine delle Specie", manifesto delle sue idee rivoluzionarie. La fauna presente, che nel tempo si è evoluta per vivere al meglio fra aride rocce vulcaniche e cactus, non ha eguali: è possibile nuotare con i leoni marini e ammirare gli unici pinguini che vivono all’Equatore, e fotografare le sule dai piedi azzurri che depongono le uova incuranti dei visitatori. Testuggini giganti (“Galápagos” significa tartarughe) si aggirano pigramente in mezzo ai cactus e granchi rosso fuoco zigzagano sugli scogli, iguane che sembrano dragoni neri in miniatura si tuffano per brucare le alghe sul fondo marino e poi si crogiolano al sole per riacquistare temperatura. Sembrano starnutire non perché siano state colte da un raffreddore per un bagno inopportuno ma per eliminare il sale assorbito nelle immersioni.

Quasi tutti i rettili delle Galápagos, oltre la metà dei volatili, un quarto dei pesci e quasi un terzo delle piante vivono solo ed esclusivamente nell’arcipelago. Gli uccelli sono rappresentati da oltre 13 specie differenti di “fringuelli”, cormorani, pinguini, falchi, passeri, albatri, fenicotteri e, tra i mammiferi, si trovano foche giocoliere e vivaci delfini. Il clima, le correnti marine e una relativa carenza di predatori (compreso l'uomo) hanno tracciato la strada per un’evoluzione unica, una meraviglia proprio in virtù della sua unicità: scoprire le isole Galápagos significa osservare un piccolo mondo a sé, anzi, tanti piccoli mondi, quanti sono le sue isole. Dichiarate dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell'Umanità, sono un Parco Nazionale estremamente protetto e controllato: le regole sono rigide, ma ne comprenderai subito la necessità, per vivere un’avventura in armonia con la natura che ti ospita!

Per visitare questo piccolo mondo, ti raccomandiamo una crociera: navighi di notte e durante le giornate un’infinità di esperienze ti conduce alla scoperta delle isole e della incredibile vita marina delle acque che circondano l’arcipelago.

Se navighi fra le isole del Nord e centrali hai l’opportunità di incontrare le tartarughe giganti a passeggio fra i pascoli dell’isola di Santa Cruz, di sorprenderti dell’incredibile varietà di uccelli che affollano l’isola Genovesa, dalle sule dai piedi rossi alle fregate, passando per il rarissimo gabbiano della lava, mentre a Santa Cruz scopri le affascinanti iguane marine e nelle acque che circondano Santa Fe puoi fare un tuffo con leoni marini e tartarughe.

Le isole dell’Ovest  ti permettono di incontrare le otarie sull’Isolotto Mosquera, puoi sbarcare sull’Isola Santiago, come Darwin nel 1835, per apprezzarne l’aspra bellezza. Nei pressi dell’Isola Rabida puoi immergerti dove la vita marina pullula, e puoi sperare nell’avvistamento delle balene vicino all’isola Isabela, dove vivono sule dalle zampe blu, cormorani, sterne e anche un grande numero di pinguini delle Galápagos, così come sull’Isola Fernandina. 

Navigare fra le isole orientali ti offre uno sguardo sul paesaggio lunare dell’isola di Bartolomé, dominata dalla spettacolare Pinnacle Rock, e ti invita ad immergerti in alcuni dei migliori siti dell’arcipelago. Puoi ammirare le iguane e la foresta di cactus di Plaza Sur, l’infinità di specie di uccelli di Seymour Nord e, ancora, praticare trekking sull’isola di San Cristobal e rilassarti sulle spiagge bianche di Cerro Brujo.

Una crociera che tocca le isole del Sud, oltre a farti scoprire specie uniche al mondo, ti conduce a fare incontri amichevoli con i leoni marini e con i curiosi tordi dell’isola Espanola. Puoi passeggiare lungo lo splendido promontorio di Punta Suarez, fra gli uccelli marini appollaiati o affaccendati, parte integrante della scenografia delle scogliere, o fra i fenicotteri della laguna di Punta Cormorant, sull’isola di Floreana.

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.56559866 sempre attivo (24/7)

+39 06.52098111 sempre attivo (24/7)

helpline@ideeperviaggiare.com

Al fine di garantirti un’accurata assistenza per ogni eventualità, prendi nota di questi contatti nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
I contatti sono validi anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.