viaggi Living Zanzibar
Cosa fare a Zanzibar
Cosa fare a Zanzibar

Living Zanzibar

Cosa fare a Zanzibar

Il bianco brillante delle spiagge e le mille sfumature di azzurro del mare, una cultura scritta da secoli di scambi commerciali, che affiora nei viottoli della capitale. Zanzibar, nome con cui si identifica tanto l’isola principale, Unguja, quanto l’intero arcipelago sulla via delle spezie, è una destinazione perfetta per una fuga lontano dallo stress dei mesi invernali o per godere di un poco di relax dopo un safari in Tanzania, stato di cui l’arcipelago fa parte: scoprila con i nostri consigli.

Rilassati e passeggia lungo le sconfinate spiagge della zona di Nungwi, nella zona Nord dell’isola: la sabbia è bianchissima e soffice, e puoi tuffarti in un mare dai colori incredibili, che dal celeste sfumano nel turchese, fino a raggiungere l’intensità del cobalto. Il mare è punteggiato dai dhow, le imbarcazioni dei pescatori, con le loro vele triangolari. In questa zona trovi il Nungwi Mnarani Aquarium, una laguna naturale dove vengono accudite le tartarughe marine. A pochi chilometri dalla costa, la piccola isola di Mnemba, con la sua barriera corallina, ti offre uno contesto magnifico per le immersioni.

La punta Nord dell’isola ti consente di godere di pieno relax e di acque balneabili a portata di bagnasciuga, ma se intendi vivere l’autenticità dell’isola soffermati sull’affascinante fenomeno delle maree. Sulla costa Est, in particolare, con i suoi fondali che degradano dolcemente, ogni sei ore il panorama cambia: le acque del mare si ritirano per centinaia di metri, rivelando un tappeto di sabbia bianca su cui rimangono adagiate conchiglie, stelle marine e coralli. Passeggiare su questa distesa bianca, munito degli appositi scarpini, ti fa sembrare di fluttuare sul pelo dell’acqua.

Addentrati fra i vicoli del centro storico della capitale Stone Town, patrimonio dell’Unesco, se vuoi avere un assaggio della cultura swahili e del crogiolo di identità che si sono avvicendate sull’isola: trovi eredità africane e arabe, indiane ed europee, che qui hanno convissuto per oltre un millennio. Gli splendidi portali intarsiati e il Forte Arabo, il Palazzo delle Meraviglie e i Bagni persiani di Hamamni custodiscono i fasti di questa città che prosperava sulla rotta della via delle spezie. Se sei appassionato di musica, a Stone Town trovi anche il  Freddie Mercury Museum, aperto nella casa in cui ha trascorso l’infanzia il leggendario frontman dei Queen.

Non perdere poi una cena al tramonto sulla costa Est dell’isola: vedere il sole immergersi nel mare, sentire il profumo di pepe e cannella, zafferano e zenzero, vaniglia e cumino, assaporare il pesce freschissimo come le aragoste o il polpo è una combinazione di esperienze perfetta per appagare tutti i tuoi sensi.

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111

Numero unico di assistenza prima della partenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Al fine di garantirti un’accurata assistenza in caso di inconvenienti alla partenza, prendi nota di questo contatto telefonico nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
Utilizza questo numero anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.