viaggi Living Aruba
Tartarughe da spiaggia
Tartarughe da spiaggia

Living Aruba

Tartarughe da spiaggia

È simbolo di tenacia, saggezza e longevità. Descritta come uno degli esseri viventi più primordiali ancora presenti sul nostro pianeta, le leggende e la simbologia legate alla sua figura si perdono nella storia. Venerata dai più antichi popoli, come i Maya, non smette di affascinare ed incuriosire tutti, anche al giorno d’oggi. Parliamo della tartaruga, in particolar modo della tartaruga marina, che sulle spiagge bianche e sabbiose della isola caraibica di Aruba trova un importante punto di nidificazione.

Può esserti capitato, lungo le coste del Sud Italia, di imbatterti nelle tartarughe Caretta Caretta, mentre ad Aruba le possibilità sono ben più numerose: sull’isola hai la possibilità di incontrare tartarughe Liuto, tartarughe Verdi, tartarughe Embricate e anche le Caretta Caretta, ogni specie con le proprie peculiarità e caratteristiche. La tartaruga Liuto, la più rara e maestosa, prende questo nome dal suo corpo allungato, caratterizzato dalla presenza di un guscio molto resistente che ricorda il cuoio, formato dall’unione di pelle e grasso anziché da una struttura ossea come avviene per gli altri esemplari. La Liuto vanta il primato di essere la tartaruga marina più grande al mondo, con un peso che può superare, in età adulta, i 500 kg.

Avvistare questi animali non è così semplice, ma se hai in programma un soggiorno lungo le coste dell’isola di Aruba e se sarai fortunato potresti avere il privilegio di incontrarli. Il loro fascino ti colpirà!

Un momento delicato e particolare è la schiusa delle uova, quando i piccoli appena nati, escono dalla sabbia e si dirigono subito verso il mare. Ad Aruba, nello specifico, questo fenomeno avviene tra maggio e novembre.

Ma anche la nidificazione, presupposto necessario al tenero e lieto evento, è una fase complessa, che richiede una estrema attenzione a chi vi assiste: la deposizione delle uova avviene di notte, su spiagge buie e silenziose. Le tartarughe, una volta identificato il punto prescelto, si appostano al largo della costa e, al calar della sera, guadagnano la spiaggia. Qui scavano una profonda buca che proteggerà le uova fino al momento della nascita. Una volta concluso tutto il processo, ritornano in acqua e si allontanano. Questa attività avviene tra marzo e settembre, per un periodo che dura tra i 60 e i 70 giorni.

Purtroppo le tartarughe sono diventate specie a rischio di estinzione. Sull’isola di Aruba da diversi anni opera TurtugAruba, un’associazione che si pone come obiettivo la protezione di questi animali: i membri dell’organizzazione monitorano l’attività di nidificazione e la schiusa e lavorano anche per sensibilizzare bagnanti e visitatori.
A queste iniziative partecipano attivamente anche dei resort dell'isola: ad esempio il Bucuti&Tara Beach Resort ti aggiorna sulla posizione dei nidi, sul nome della specie che ha nidificato e sulla data presunta di schiusa delle uova. I più fortunati, potranno anche partecipare alla nascita dei piccoli, in compagnia degli esperti. Se ti capitasse, non dimenticare di rispettare due semplici regole: massimo silenzio e divieto assoluto di avvicinarsi agli animali (è possibile fare foto, ma senza flash). Lasciamo che madre natura compia il suo corso in tranquillità!

Infine, alcune curiosità! Secondo degli studi, le tartarughe si orientano in acqua grazie al campo magnetico della terra e tendono a deporre le uova sulla spiaggia dove sono nate. La deposizione avviene ogni 2-5 anni e il sesso dei nascituri dipende dal calore che le uova assorbono dalla sabbia che le circonda. Ultimo, ma non meno importante: no, a differenza di quelle terrestri, le tartarughe marine non hanno la possibilità, in caso di pericolo, di nascondersi nel proprio guscio!

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.56559866 sempre attivo (24/7)

+39 06.52098111 sempre attivo (24/7)

helpline@ideeperviaggiare.com

Al fine di garantirti un’accurata assistenza per ogni eventualità, prendi nota di questi contatti nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
I contatti sono validi anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.