viaggi Living Oman
Cosa fare in Oman
Cosa fare in Oman

Living Oman

Cosa fare in Oman

Il mare e il deserto, le oasi e le città, la ricchezza dei palazzi e delle moschee, l’essenzialità della vita delle popolazioni nomadi il colore dei suq:  l’Oman incanta. Lasciati affascinare da questo Paese mediorientale, visitalo con i nostri consigli.

La sua capitale, Muscat, è incastonata come una perla bianca tra montagne imponenti e il sinuoso lungomare. La Grande Moschea, con i suoi abbaglianti marmi di Carrara e i suoi sfarzosi arredi, ti strega con la sua armonia e con la maestosità del suo silenzio. Al tramonto, il bianco e l’azzurro intenso degli edifici del lungomare si accendono di colori: è questo il momento migliore per perderti nell’antico suq di Muttrah: fra i profumi di incenso e di spezie, fra lo sfavillare di tessuti preziosi, gioielli e khanjar, i tradizionali pugnali ricurvi, percepisci l’energia di un passato ancora vivo. Meravigliosi panorami, antichi forti, insieme a giardini curatissimi, ti aspettano nella città vecchia. Se vuoi immergerti nella sontuosa cultura omanita, il Museo Bait Al Zubair è un ottimo punto di partenza.

Protetta da montagne polverose, accoccolata in un’oasi rigogliosa, sorge quella che per secoli è stata la capitale culturale e politica del paese: Nizwa. A ricordarti che l’Oman è terra di deserto c’è il color sabbia del suo antico forte, rigoroso e imponente, eretto a protezione dalle invasioni nemiche: dalla sua sommità puoi godere di uno sguardo a tutto tondo sui colori spenti delle cime rocciose e sul verde intenso delle palme da dattero.

Oltre alle testimonianze di una ricca cultura, alimentata dalla posizione strategica sulle rotte dei commerci, l’Oman ti offre spettacolari scenari disegnati dalla natura: non puoi perdere l’esperienza del deserto, che nel Sud-Est del Paese, a Wahiba Sands, ti ammalia con sue dune modellate dal vento, dai colori che variano dal giallo all’ambra, dall’arancio al rosso, e che nella zona di Jiddat al-Harasis, al centro del Paese, assume invece una conformazione rocciosa. Ma non si tratta di un paesaggio monotono: trovi catene montuose con cime che raggiungono i 3000 metri, come Jabal Shams, la montagna del sole, o la verdissima Jabal Akhdar, i cui fianchi sono tappezzati di terrazzamenti dove si coltivano rose, viti, albicocche e mandorle e dove la tecnica di irrigazione del falaj si esprime al meglio. E ancora, puoi esplorare canyon come il Wadi Shab, che incidono profondamente le rocce con il verde delle oasi, e puoi immergerti in doline come quella di Bimmah, piscine naturali dove acque cristalline color smeraldo affiorano da territori aridi e impervi.

L’Oman, poi, ti offre coste rocciose e fiordi, sconfinate distese di sabbie candide lambite da un mare azzurro tenue, monti a picco sul mare e lagune popolate da una flora e da una fauna uniche, riserve naturali dove le tartarughe vengono a depositare le uova e gli uccelli migratori fanno tappa. Salalah o le isole di Daymaniyat  o di Masirah, Muscat o Sur: i chilometri di spiagge a tua disposizione sono oltre 3000.

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111

Numero unico di assistenza prima della partenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Al fine di garantirti un’accurata assistenza in caso di inconvenienti alla partenza, prendi nota di questo contatto telefonico nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
Utilizza questo numero anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.