viaggi Living Mauritius
Cosa fare a Mauritius
Cosa fare a Mauritius

Living Mauritius

Cosa fare a Mauritius

Mauritius è l'isola dell'armonia: armonia di paesaggi, profumi e culture. Fragranze di frangipane e vaniglia, lagune trasparenti e una vegetazione lussureggiante fanno da cornice a spiagge bianche e a panorami vulcanici, in un sereno crocevia di culture: Mauritius ha mille affascinanti volti, scoprili con i nostri consigli.

Con i suoi 330 chilometri di costa, Mauritius ti offre il mare in tutte le sue declinazioni: trovi spiagge bianche lambite dall'Oceano e ombreggiate da piante di casuarina accarezzate dal vento, come Trou aux Biches e Flic en Flac, rispettivamente a Nord e a Ovest. Se cerchi paesaggi più aspri, Mauritius ti offre anche scogliere sulle quali si infrangono onde tumultuose, accogliendo spiagge selvagge come Gris Gris, nella parte meridionale dell'isola. Sole e relax, immersioni per ammirare una barriera corallina colorata e vivace, nuoto, onde da cavalcare con surf e kitesurf: a Mauritius puoi vivere tutte le diverse sfaccettature della vita di mare.

Ma Mauritius è anche molto altro: c'è la natura, rigogliosa e selvaggia, rappresentata dalla gola e dell'altopiano del Parco Nazionale di Black River Gorges, che ospita flora e fauna autoctone, che puoi ammirare percorrendo la sua rete di sentieri. Il giardino botanico di Pamplemousses ti fa immergere invece in una sconfinata collezione di piante esotiche, dalle ninfee giganti ai loti bianchi e rosa, passando per le palme che delimitano i viali e per i ficus: ricordano tanto le piante da interni a cui siamo abituati, ma in proporzioni decisamente più grandi! Le verdissime piantagioni di tè e di canna da zucchero che disegnano il paesaggio dell’isola, poi, ti trasmettono una sensazione di ordine e di equilibrio: puoi visitarle nell’entroterra, e godere di una degustazione dei tè e dei rhum, due dei vanti di Mauritius.

L'isola, poi, custodisce un patrimonio di culture che nel corso dei secoli si è intessuto fittamente, a creare un'identità unica e multientnica. Ti rapiscono lo sguardo le monumentali statue che si ergono a guardiane del Ganga Talao, il lago che si è formato nel cratere di un vulcano inattivo, nell'entroterra, punteggiato di templi e sacro per la religione induista. La bianchissima moschea di Jummah e la accogliente Chinatown, nella capitale Port Louis, ti illustrano la convivenza pacifica delle culture che animano l'isola. Visita poi l’aspra penisola di Le Morne, sempre sferzata dai venti: lì erano localizzati gli insediamenti in cui, tra il XVIII e il XIX secolo, si rifugiarono gli schiavi ribelli provenienti dall'Africa continentale, dal Madagascar, dell'India e dal Sud-Est asiatico, che a Mauritius si sono battuti per conquistare la libertà. Per questo motivo è annoverata fra i Patrimoni dell'UNESCO.

La storia di Mauritius, per secoli tappa delle rotte di commercio, si riflette anche nella possibilità di fare uno shopping raffinato: a Port Louis, il moderno centro commerciale Caudan Waterfront invita all'acquisto di tessuti pregiati, gioielli, o dei tipici modellini delle navi che nella storia hanno solcato gli oceani.

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111

Numero unico di assistenza prima della partenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Al fine di garantire un'accurata assistenza nell'eventualità di inconvenienti o di impedimenti alla partenza, prendi nota di questo contatto telefonico laddove la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.