viaggi Living Polinesia
Cultura e tradizione
Cultura e tradizione

Living Polinesia

Cultura e tradizione

Una corona di fiori di tiaré ti viene posta al collo al tuo arrivo, per avvolgerti con i colori e i profumi locali: in questo gesto si condensa la tradizione di ospitalità per cui la Polinesia è nota al mondo, grazie anche alla testimonianza degli artisti che vi hanno trascorso parte della vita, come Paul Gauguin.  

L'accoglienza, l'apertura al visitatore, il sentimento di fratellanza sono aspetti molto radicati nelle usanze polinesiane. Basti pensare al concetto di famiglia, molto più ampio rispetto a quello occidentale: zii, cugini, congiunti e anche figli adottivi sono parte del nucleo familiare, vivono in uno spazio comunitario e condividono le risorse a disposizione, compresa la terra, con cui il popolo polinesiano ha un rapporto indissolubile.

La cultura della Polinesia Francese, intrisa del cosiddetto mana, la forza che anima il mondo e l'umanità, si manifesta appieno nelle arti popolari come il tatuaggio, la musica e la danza, ritualizzati e legati ad ogni aspetto della società e a ogni evento della vita. La colonizzazione europea ha tentato di soffocare gran parte di queste tradizioni, ritenute immorali. Tuttavia, l'energia con cui sono state coltivate le ha fatte sopravvivere al tempo.

Oggi puoi assistere a spettacoli di musica ritmati da strumenti come il pahu, tamburo di tronchi a due pelli, lo ihara, derivato da una canna di bambù incisa, il flauto nasale chiamato vivo, o il pu, una grossa conchiglia in cui si soffia per generare suoni cupi. Tra le danze più antiche sopravvivono ad esempio l'otea, coreografia guerresca riservata agli uomini, l'aparima, che mima delle storie, il pa’o’a, che riproduce gesti di lavoro. Celebre in tutto il mondo, e probabilmente frutto di evoluzione nel tempo, è invece la incalzante tamurè, in cui uomini e donne scuotono sensualmente i fianchi in un continuo crescendo di ritmo.

I canti, mai fissati in trascrizioni e quindi profondamente modificati dall'arrivo della cultura europea, sono un vivace mosaico di culture: l'himene, ad esempio, è un ibrido fra gli inni sacri dei missionari protestanti e i canti polifonici tipici della tradizione locale.

Le vivacissime tradizioni delle popolazioni della Polinesia Francese, inevitabilmente contaminate dalle influenze culturali subite nel corso dei secoli, sono ora oggetto di riscoperta e valorizzazione. È così che manifestazioni come il festival Heiva I Tahiti, a cui puoi assistere nel mese di luglio, coinvolgono tutti gli abitanti degli arcipelaghi, dalle Isole della Società alle lontane Marchesi, che si sfidano in competizioni di ballo e sport ed espongono le produzioni artigianali più autentiche.

Carpe diem

Migliori offerte del mese

Personalizza il tuo viaggio
Personalizza il tuo viaggio.
Chiedi un preventivo.

Ottieni senza impegno un preventivo personalizzato per la tua vacanza.
Gli esperti di IDEE PER VIAGGIARE sono a tua disposizione per organizzare insieme a te un viaggio unico e indimenticabile.

A closer look

È bello sapere che...

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.52098111

Numero unico di assistenza prima della partenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Al fine di garantire un'accurata assistenza nell'eventualità di inconvenienti o di impedimenti alla partenza, prendi nota di questo contatto telefonico laddove la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.